Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Guida Italia torna nel 2023 aggiornata e con maggiori informazioni per la comunità italo-venezuelana

Il volume, pubblicato in spagnolo e italiano, scaricabile gratuitamente da Internet.

Guida Italia torna nel 2023 aggiornata e con maggiori informazioni per la comunità italo-venezuelana.

Il formato e i contenuti del testo sono stati pensati per essere di facile consultazione e per consentire ai lettori di individuare rapidamente le informazioni di interesse. Per l’occasione, gli editori hanno riproposto un modello vincente: qualità, informazioni di prima mano, edizione deluxe, incollatura plastificata e carta lucida, con stampa a cura di Editorial Arte.

Caracas – La Guida Italia 2023 è ora disponibile in versione cartacea e digitale. È arrivata la seconda edizione, rinnovata e con maggiori informazioni per poter dare risposte chiare e semplici alle domande più frequenti della comunità italiana in Venezuela, degli italiani in visita nel Paese e dei cittadini che richiedono informazioni sulla rete diplomatico-consolare presente in loco.

Disponibile in italiano e spagnolo, la Guida è stata curata dall’Ambasciata d’Italia in Venezuela, dal Consolato Generale d’Italia in Venezuela, dall’Istituto Italiano di Cultura di Caracas (IIC), dalla Camera di Commercio Italo-Venezuelana (CAVENIT), dal Consiglio Generale degli Italiani all’Estero (CGIE), dal Comitato degli Italiani all’Estero (COMITES) e dall’Italian Trade Agency (ITA).

Nella sezione introduttiva della nuova edizione, il Capo Missione, Placido Vigo, sottolinea che “l’impostazione generale è rimasta identica a quella del precedente volume, pubblicato nel giugno 2021″, per cui i lettori troveranno ” tutte le notizie, ora aggiornate, sempre in ordine alfabetico, sull’Italia e sul Venezuela, sui servizi consolari, sulle nostre imprese e sulle norme per “fare affari”, sulla nostra attività e quella delle istituzioni del Sistema Paese, di una grande comunità presente numerosa in tutto il territorio; non possono mancare le nostre imprese, quelle venezuelane che operano con prodotti italiani, così come i moduli ufficiali da scaricare per presentare la richiesta dei servizi consolari”.

Il volume contiene complessivamente 500 numeri di telefono, 393 indirizzi e-mail, 317 indirizzi web, 243 aziende italiane, 632 immagini, 412 pagine, 34 grafici e tabelle. Raccoglie inoltre tutti i moduli per le procedure presso gli uffici consolari di Caracas e Maracaibo.

FACILE LETTURA

Il formato e i contenuti della Guida Italia 2023 sono pensati per essere di facile consultazione e per consentire al lettore di individuare rapidamente le informazioni di interesse.

Le prime pagine contengono informazioni sul Governo italiano, l’Ambasciata, la rete consolare, l’Ufficio ICE, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e SACE SIMEST. Nelle sezioni successive, identificate da colori diversi, le informazioni sono organizzate in ordine alfabetico.

Sono inoltre evidenziate le informazioni relative agli orari di apertura, ai costi dei servizi, alle note, ai numeri di telefono, agli indirizzi e-mail o ai siti web, ai documenti richiesti per i diversi servizi, ecc.

“Il nostro obiettivo è quello di ‘aprire le porte’, all’insegna della trasparenza, attraverso una maggiore comunicazione con gli utenti che hanno la necessità di orientarsi tra i numerosi servizi offerti dalla rete diplomatico-consolare senza perdere tempo o fare file”, spiegano gli editori durante la presentazione.

UNA SCOMMESSA VINCENTE

Per l’occasione, gli editori hanno riproposto un modello vincente: qualità, informazioni di prima mano, edizione deluxe, incollatura plastificata e carta lucida, con stampa a cura di Editorial Arte.

A differenza della Guida d’Italia 2021 e di altre edizioni simili pubblicate in Paesi come l’Argentina, la Bolivia e Panama, la nuova pubblicazione è caratterizzata da una copertina e una controcopertina di colore blu istituzionale, ad eccezione di un angolo arancione fluorescente, che sottolinea il primo premio nella sua categoria vinto dal libro al Concorso di prodotti grafici Theobaldo de Nigris, uno dei più importanti della regione.

Senza essere stata presentata formalmente, la produzione editoriale si preannuncia un nuovo successo. Sono stati già scaricati più di 2.000 esemplari dal sito https://guidaitalia.info/, grazie all’inserimento nel programma a mano del riuscito Concerto in occasione del 77° anniversario della Repubblica Italiana, tenutosi il 2 giugno, è stato inserito un codice QR che ha consentito ai partecipanti di scaricare gratuitamente la versione digitale del testo.

Per ulteriori informazioni, è possibile visitare il sito www.guidaitalia.info, www.ambcaracas.esteri.it e collegarsi all’account Twitter @ItalyinVEN e all’account YouTube @AmbasciatadItaliaCaracas.