Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Seconda edizione del Premio Campiello Junior, per la partecipazione degli studenti e delle studentesse alla Giuria dei lettori, che sara’ composta da 240 ragazzi divisi in due categorie

Siamo lieti di segnalare (alle scuole italiane statali e paritarie all’estero, classi III-IV-V delle scuole primarie e classi I-II-II delle scuole secondarie di primo grado) la seconda edizione del Premio Campiello Junior, riconoscimento da assegnare a opere di narrativa italiana per ragazzi (romanzo o raccolta di racconti) e di poesia, non tradotte da altra lingua, rivolte a un pubblico di bambini e ragazzi tra i 7 e i 14 anni.

Il Concorso è un’iniziativa della Fondazione Il Campiello in collaborazione con la Fondazione Pirelli.

Il Ministero degli Affari esteri e della Cooperazione Internazionale collabora anche quest’anno con la Fondazione Il Campiello per promuovere la seconda edizione del Premio nelle scuole italiane all’estero, con l’obiettivo di incentivare la lettura e contribuire alla diffusione del libro tra i giovanissimi. Nella convinzione che leggere e raccontare storie sia fondamentale per la formazione e l’educazione culturale e civile, l’iniziativa si inserisce nel quadro dell’azione di questa Direzione Generale tesa a favorire l’innalzamento della consapevolezza nelle nuove generazioni di lettori, anche grazie all’alto valore educativo e formativo delle tematiche della letteratura per ragazzi. Mentre la Fondazione Pirelli è attiva da anni nel campo della formazione, con percorsi didattici rivolti alle nuove generazioni, e con l’intento anche di avvicinarle alla cultura d’Impresa.

La Fondazione nomina ogni anno una Giuria di giovani Lettori. La Giuria dei Lettori è composta da 240 ragazzi di lingua italiana residenti in tutte le Regioni d’Italia e all’estero – suddivisi in due categorie da 120 giurati – che frequentino rispettivamente per la categoria 7_10 le scuole primarie (classe III, IV, V) e per la categoria 11_14 le scuole secondarie di primo grado (classe I, II, III). Possono prendervi parte sia singoli giovani lettori che le scuole. Gli organizzatori del Premio hanno stabilito, d’intesa con il MAECI, che le scuole italiane all’estero, rappresentate attraverso l’iscrizione dei propri alunni, abbiano diritto alla riserva di 24 posti all’interno della Giuria dei Lettori, 12 per la categoria delle scuole primarie e 12 per la categoria delle scuole secondarie di I grado.

Per partecipare alla Giuria dei Lettori gli alunni e le classi delle scuole statali e paritarie all’estero dovranno completare la propria iscrizione entro e non oltre l’11 novembre 2022 compilando il modulo al seguente link: http://srvweb04.siav.net/CampielloJunior/giuria/

La Fondazione nomina ogni anno, con mandato rinnovabile, una Giuria Tecnica, formata da cultori di lettere, con particolare attenzione alla letteratura per ragazzi, e/o da specialisti del settore.

La Giuria seleziona una rosa di tre finalisti per ciascuna categoria, che saranno sottoposti al giudizio della Giuria dei Lettori. La Riunione di Selezione della 2/a edizione, aperta al pubblico, si terrà venerdì 16 dicembre 2022.

Gli alunni saranno chiamati a partecipare come membri della Giuria dei Lettori e a esprimere la propria preferenza con le modalità indicate dalla Fondazione stessa.
Sarà cura della Segreteria organizzativa del Premio Campiello far recapitare a ciascun istituto italiano all’estero tre copie dei libri finalisti in formato PDF e le istruzioni di voto in formato digitale a partire dal mese di gennaio 2023.
Il voto dovrà pervenire alla Segreteria del Premio entro e non oltre le ore 12.00 del giorno precedente la cerimonia di proclamazione fissata per venerdì 5 maggio 2023.
L’opera che, per ciascuna categoria, ottiene il maggior numero di voti dalla Giuria dei Lettori è vincitrice rispettivamente del Campiello Junior 7_10 – 2/a Edizione e del Campiello Junior 11_14 – 2/a Edizione.

Il Premio Campiello dedica un appuntamento esclusivo alla proclamazione del Vincitore, che avverrà a Venezia, in occasione della Cerimonia di Premiazione del Premio Campiello 2023.