Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

“Italia con Te” promuovendo l’Italia e le sue bellezze dedica questa edizione alle Regioni del Veneto, Marche e Puglia

Cari Connazionali, Cari lettori,
mentre vi scrivo tutto il mondo è profondamente scosso dai terribili fatti d’Ucraina e segue con forte trepidazione l’evolversi degli eventi in quella parte del nostro amato continente europeo, che oggi ci appare più vicina che mai. Nel lanciare un sentito grido di speranza affinché questo incubo possa presto finire, abbiamo comunque il dovere di proseguire il quotidiano lavoro al servizio della nostra comunità, promuovendo l’Italia e le sue bellezze. Vi presento quindi con piacere il quattordicesimo numero di “Italia con Te”, dedicato alle regioni Veneto, Marche e Puglia.

Vi invito a sfogliare con calma le pagine del nuovo Bollettino, a partire dal Veneto, regione tra le più visitate e amate, mondialmente famosa per le splendide vette delle Dolomiti, i pregevoli borghi e ovviamente per il suo capoluogo unico e solo: Venezia. Città dalla storia maestosa, elegante e piena d’arte, il cui intero centro storico è Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’UNESCO, la “Serenissima” possiede elementi architettonici e un patrimonio artistico davvero straordinari. Una città affascinante, romantica e speciale, che attrae migliaia di turisti ogni anno.

Proseguendo lungo il nostro cammino verso sud, i lettori arriveranno nelle Marche, posto tranquillo e incantevole, che rapisce e conquista i visitatori con le bellissime località collinari e con le sue bianche spiagge che si estendono lungo la costa adriatica. Terra di mare, dedita alla pesca e al commercio marittimo, questa regione possiede nel suo entroterra una forte cultura artigianale, dalle calzature alla carta, una industria “Made in Marche” che da oltre 700 anni caratterizza la sua anima e la sua più intima essenza.
Il nostro viaggio si chiude con la Puglia, il “tacco” dell’Italia che batte a suon di tarantella, che incanta con il mare blu ceruleo e delizia i palati grazie alle sue specialità enogastronomiche ormai note a livello mondiale. Terra antica, dove la storia si confonde con il mito, dalla Magna Grecia all’Unità d’Italia, dai Trulli alle “strane presenze” del Castello di Trani, la Puglia accoglie tutti quei turisti, desiderosi di visitare la sua costa, passeggiare nei boschi del Gargano o nuotare nelle acque cristalline del Salento, assaporando i deliziosi prodotti culinari della zona.

Nell’augurarvi una buona lettura, saremo lieti di rispondere alle vostre domande nella rubrica “Ne parlo all’Ambasciatore” (redazione.newslettervenezuela@gmail.com).

Giuseppe Giacalone
Vice Capo Missione dell’Ambasciata d’Italia in Venezuela
Responsabile della Redazione Il Bollettino “Italia con Te”

 

bollettino14