This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK

"Italia con Te" Il bollettino italiano in Venezuela dedica questa edizione a tre Regioni italiane: Piemonte, Molise e Umbria

Date:

03/25/2021


Cari Connazionali,

raccolgo con piacere l’importante testimone di coordinatore editoriale del “Bollettino italiano in Venezuela”, strumento di promozione e valorizzazione dell’Italia presso la collettività rivolto a tutti i lettori interessati al nostro Bel Paese.

Vi comunico che da questo numero in avanti, il Bollettino verrà pubblicato con cadenza bimestrale e tratterà, di volta in volta, tre regioni italiane. Nella presente edizione, potrete trovare notizie sulla storia, geografia, cultura e società di Piemonte, Umbria e Molise, regioni diverse tra loro, ma ricchissime di contenuti storici, tradizioni e bellezze. Al termine delle prime due sezioni, abbiamo pubblicato le interviste a due personaggi illustri e rappresentativi, e cioè a S.E. il Nunzio Apostolico a Caracas, Aldo Giordano, per il Piemonte e al Presidente dell’Associazione Regionale “Umbri e amici dell’Umbria di Caracas”, Enrico Galli, per l’Umbria. Infine, la testimonianza di Domenica Miozzi, Consigliere Venezuela dei Molisani nel mondo chiude la terza sezione dedicata al Molise.

Il Piemonte è rinomato perché oltre ad essere stato la culla del Risorgimento e protagonista dell’Unità d’Italia, ha prodotto dei veri e propri campioni internazionali di imprenditoria, dalla Ferrero alla Lavazza, dalla Fiat alla Olivetti. Inoltre, piemontesi sono alcuni tra i vini italiani e cibi più pregiati e famosi e ultimamente da questa terra si sono affermati importanti campioni sportivi, tra cui la campionessa olimpionica di sci Marta Bassino. L’Umbria con i suoi vigneti, uliveti e boschi costituisce un vero e proprio cuore verde dell’Italia. Sfogliando queste pagine, scopriremo la sua storia antichissima, le sue bellezze geografiche e artistiche ma anche l’importanza unica che questa regione riveste per il Cattolicesimo mondiale, con Assisi, San Francesco e altre figure maestose del nostro patrimonio storico e religioso. Infine il Molise, la regione più giovane d’Italia nonostante la sua storia così ricca e interessante, offre ai suoi visitatori delle inenarrabili bellezze paesaggistiche che le hanno valso il riconoscimento, da parte dell’Unione Europea, della specificità ambientale di 88 siti ritenuti di rilevanza comunitaria.

Piemonte, Umbria e Molise, con le loro peculiarità, contribuiscono a fare del nostro Paese una terra meravigliosa, esempio di fusione di culture differenti, di storie e sapori antichi, di grandi modelli di affermazione e successo a livello mondiale. Ancora una volta, non ci si può non stupire, e al contempo essere fieri ed orgogliosi, per la ricchezza della nostra Italia.

Nell’augurarvi una buona lettura, saremo lieti di rispondere a domande e osservazioni nella rubrica "Ne parlo all'Ambasciatore". redazione.newslettervenezuela@gmail.com

Vi invitiamo a visitare il sito web www.italiaconte.top per scaricare e leggere tutto il contenuto de Il Bollettino Italiano in Venezuela "Italia con Te".

Giuseppe Giacalone

Vice Capo Missione dell’Ambasciata d’Italia in Venezuela

Responsabile della Redazione Il Bollettino "Italia con Te"

 

banner web iic


335